Il vero viaggio di scoperta

non consiste nel cercare nuove terre

ma nell’avere nuovi occhi”

M. Proust

Molti disturbi psicologici sono più diffusi di quanto si pensi. 

Lo psicologo dispone di conoscenze e competenze per andare incontro alle persone che soffrono per ansie eccessive, delusioni, stress, perdite, momenti critici della vita (conflitto o separazione coniugale, difficoltà nel rapporto con i figli, ecc.), problematiche legate a cattivo rapporto con il corpo, il cibo, solo per fare alcuni esempi.

Ci si può rivolgere ad uno psicologo per affrontare difficoltà relazionali, lavorative, familiari, sessuali, esistenziali.

Il trattamento non richiede necessariamente tempi lunghi: molto dipende dall’entità del disturbo, dalla sua durata, dalle circostanze che rinforzano il problema, dagli obiettivi che si intende raggiungere.

Dopo un colloquio preliminare, valuteremo insieme il modo opportuno di procedere: se sarà sufficiente un percorso di sostegno psicologico o una psicoterapia (che può portare a miglioramenti concreti anche solo dopo alcuni mesi). Non sempre, dunque, chi chiede un aiuto di tipo psicologico soffre di un disturbo psicologico di lieve, media o grave entità. Può anche essere motivato dal desiderio di migliorare il proprio stile di vita, le relazioni interpersonali e quindi dalla volontà di elevare la qualità della propria esistenza.