Ipocondria

L’ipocondria è caratterizzata dalla persistente preoccupazione di avere o di poter contrarre in futuro una grave malattia. Tale convinzione si fonda su un’erronea interpretazione di alcuni sintomi fisici. Le preoccupazioni sono continue, eccessive, immotivate e possono portare il soggetto a richiedere continue rassicurazioni mediche, a sottoporsi a ripetute indagini diagnostiche o al contrario a mettere in atto una serie di condotte di evitamento per scongiurare la presenza dell’ipotetico disturbo organico.